Il mese di febbraio del 2012 si è svolto il 26-mo pellegrinaggio degli Uomini di Lourdes di Como (Italia). Quattro giorni bellissimi di camino tanto fisico come spirituale. Essendo in 75, la distanza dei quasi 2200 km di strada, andata e ritorno, si è fatta in 12 pulmini collegati via radio per le varie comunicazioni e per la condivisione della preghiera. Una Santa Messa all’aperto, la Via Crucis di venerdì, la Santa Messa nella cripta circondati dalle lastre con ringraziamenti di migliaia di persone, tanti saluti, visite e rosari nella grotta di Massabielle culminando con la concelebrazione eucaristica di mattina presto nel giorno di sabato, che coincideva con la festa di Santa Bernadetta, una catechesi ricca e molto concreta, e l’ultima Messa domenicale nella Basilica Superiore sono stati punti fermi delle giornate di quasi ritiro spirituale a Lourdes.
In tutto questo è stato presente spiritualmente anche Mons. Vladimir Ghika, lui stesso pellegrino su le stesse vie almeno quattro volte, secondo le sue agende. Gli uomini di Lourdes hanno voluto conoscere questa luminosa figura di martire e, nel pomeriggio di sabato, 18 febbraio, hanno ascoltato la una presentazione di più di un’ora. Alla fine, 75 voci di uomini hanno recitato la preghiera per la beatificazione, portando ognuno a casa un segno di questo incontro speciale con il nostro carissimo Servo di Dio. Abbiamo cosi allargato il gruppo di amici che sostengono con la preghiera la causa di beatificazione di Vladimir Ghika. Nel tempo di studio della Positio da parte dei consultori teologi abbiamo bisogno che questi siano protetti da ogni male per poter giudicare e valutare il martirio del nostro Servo di Dio con serenità, lucidità e ispirazione. Grazie agli amici di Como per questa straordinaria esperienza!

This function has been disabled for Vladimir Ghika.